Presentazione


Sono passati poco più di tre anni dalla firma del Patto per Piacenza, che strada facendo è stato denominato Piano strategico per Piacenza. Il lavoro svolto da allora ha dato buoni frutti. Molti dei progetti sono stati attuati o sono in corso. In particolare sono stati raggiunti i seguenti risultati.

Area sviluppo economico
Piano e Agenzia di Marketing Territoriale
Insediamenti logistici
4 nuovi centri di ricerca (Itl, Musp, Stil, Innovation Center, Energia)
Progetto Montagna
Piano Speciale d'Area 'Po fiume d'Europa'
Rilancio Piacenza Expo
Area welfare
Conferenza sul welfare locale
Piani di zona
Area infrastrutture
Tangenziale Sud Piacenza
Piste ciclabili
Agenda 21 Provincia e Comune
Osservatorio Provinciale Sostenibilità

Anche per tenere conto di ciò che è stato fatto, oltre che per mettere a frutto l'esperienza nel frattempo maturata, è stata aperta una nuova fase con l'avvio di un lavoro di manutenzione straordinaria e di aggiornamento dei contenuti del Piano Strategico



Una Vision rinnovata


Sarà innanzitutto aggiornata la visione strategica di fondo, che sarà riferita ad un orizzonte di lungo periodo. La domanda alla quale il territorio sarà chiamato a rispondere è:

Come vediamo Piacenza nel 2020?

Nel dettaglio:
Quali assi di sviluppo?
Quale territorio vogliamo?
Quali priorità sul fronte infrastrutturale?
Quali sono le emergenze in tema di coesione sociale?
Quali spinte all'innovazione tecnologica e produttiva?
Quali nuove azioni di riqualificazione urbana e territoriale?
Quali le priorità in tema di compatibilità ambientale?
Quali alleanze territoriali e istituzionali?



I contenuti


Il Piano sarà costituito, più che da un elenco chiuso di progetti, da una visione del futuro di Piacenza e di alcune strategie di sviluppo oltre che da alcune regole: i soggetti che aderiranno al Piano si impegneranno ad operare in coerenza con la visione delineata e a sviluppare progetti per la sua attuazione.
Gli Enti sottoscrittori si impegneranno ad accompagnare i principali progetti e strumenti di programmazione finanziaria e di settore con una valutazione di coerenza con il Piano Strategico.



TornaTorna